Lingotti oro per un battesimo – Leggi questo prima di acquistarli

Se stai pensando di acquistare lingotti oro per un battesimo, sei nel posto giusto.

In questo articolo vedremo perché un lingotto d’oro è un regalo di valore, ma soprattutto come fare la scelta giusta per evitare di andare a pagare più del dovuto questo bene.

Leggilo con attenzione in quanto scoprirai delle informazioni importanti alle quali potresti non pensare durante l’acquisto di oro per il battesimo.

Perché scegliere un lingotto d’oro per un battesimo

Un lingotto d’oro è più di un semplice regalo, è un acquisto per il futuro e il battesimo è un’occasione speciale che merita un dono altrettanto speciale.

L’oro è un metallo prezioso che ha mantenuto il suo valore nel corso della storia e soprattutto è simbolo di purezza e incorruttibilità, rendendolo il regalo perfetto per un evento così significativo.

L'oro è un regalo ideale per il battesimo di un bambino o di una bambina
L’oro è un regalo ideale

Cosa considerare prima dell’acquisto

Questa è la parte importante dell’articolo dove vedremo i vari consigli per poter regalare il massimo valore di oro al neonato.

Prima di procedere con l’acquisto, difatti, è fondamentale considerare alcuni aspetti importanti:

  1. Purezza dell’oro
  2. Costo della lavorazione
  3. Certificazione

Purezza dell’Oro

La purezza dell’oro è misurata in carati, con l’oro puro che è classificato come 24 carati che corrisponde ad una purezza del 99.9%.

L’oro svizzero di Helior rappresenta il massimo della purezza in quanto è garantito a 999 su mille..

E’ importante ricordare che per essere considerato oro fisico da investimento, deve avere una purezza di almeno 995 su 1000. In altre parole, deve essere più puro di 22 carati.

Alla luce di questo è giusto evidenziare come l’oro 18 carati è spesso venduto nelle gioiellerie ma NON è considerato da investimento come i lingotti o i pezzetti d’oro più puri.

Tieni bene a mente che quando l’oro è definito da investimento non si andrà a pagare l’IVA sul suo acquisto (fonte Agenzia elle Entrate).

Di conseguenza, nel caso stessimo per comprare un lingottino da qualche grammo di oro a 18k, lo pagheremmo di più in quanto dovrà essere aggiunta questa l’imposta.

Infine, chiaramente, quando questo verrà venduto avrà una valutazione inferiore rispetto a quello a 24 carati.

E’ quindi importante valutare questi aspetti, che possono sembrare marginali ma faranno una grande differenza quando il bambino crescerà e si interesserà al valore del bene che gli avete regalato.

Costo della lavorazione

La lavorazione è un altro aspetto da considerare quando si valuta il costo di acquisto di un bene.

L’oro non fa eccezioni, in quanto ogni incisione aggiuntiva o la presenza di una custodia particolare possono far lievitare il prezzo.

Certificazione

Un certificato di autenticità è fondamentale quando si acquista un lingotto d’oro.

Questo documento garantisce che l’oro sia genuino e fornisce dettagli come il numero di carati, il peso e l’origine del metallo.

Oltre al certificato di autenticità, è bene verificare la presenza di marchi di garanzia sul lingotto che sono spesso incisi direttamente sul lingotto.

In un settore dove i falsi e le truffe sono (purtroppo) all’ordine del giorno, è fondamentale prevenire eventuali problemi andando ad acquistare solo da aziende fidate.

Da Helior troverai oro Svizzero Good Delivery e certificato LBMA.

Inserisci i tuoi dati qui sotto per essere ricontattato gratuitamente da un nostro consulente e poter essere certo di fare un regalo gradito per il battesimo.

Crescendo ti ringrazierà per avergli donato oro di qualità che potrà conservare o rivendere senza alcun problema.

    Personalizzazione: rendere il regalo unico

    Un lingotto d’oro può essere personalizzato per renderlo ancora più speciale.

    Incisioni, date o messaggi personalizzati possono essere aggiunti per dare un tocco personale al tuo regalo.

    Questo non solo rende il lingotto unico, ma anche un ricordo indelebile per chi lo riceve.

    Detto questo, bisogna sempre ragionare sull’utilizzo ultimo di quel lingotto regalato per il battesimo.

    E’ probabile che il bambino, crescendo, voglia monetizzarlo. Ed in questo caso, come abbiamo già visto, confezioni particolari o incisioni personalizzate possono aumentarne il costo senza un reale incremento del valore regalato.

    Come conservare il lingotto d’oro

    La conservazione del lingotto è un aspetto che non va trascurato. È consigliabile conservare il lingotto in un luogo sicuro, come una cassetta di sicurezza in banca o un luogo nascosto e sicuro in casa.

    In Helior offriamo anche la possibilità di mantenere al sicuro ed assicurati i lingotti d’oro nel nostro caveau di Lugano, che offre i massimi sistemi di sicurezza (ed è a pochi metri dalla stazione di Polizia).

    Conclusione

    Un lingotto d’oro è un regalo di valore che cresce nel tempo.

    La cosa fondamentale è capire che l‘importo che paghiamo spesso non rispecchia appieno il valore del lingotto d’oro che andremo a regalare per il battesimo del bambino o della bambina.

    Proprio per questo, se desideri un regalo che sia sia significativo che di valore, puoi comprare oro Svizzero da Helior, avendo la certezza delle principali certificazioni e garanzie al momento disponibili.

    Lascia i tuoi dati qui sotto per essere ricontattato gratuitamente da un nostro consulente specializzato.

      Condividi l'articolo